Quando eravamo noi

Quando eravamo noi

Quando eravamo noi.


Ammonticchiati là come giumenti
Sulla gelida prua morsa dai venti,
Migrano a terre inospiti e lontane;
Laceri e macilenti,
Varcano i mari per cercar del pane.

Traditi da un mercante menzognero,
Vanno, oggetto di scherno allo straniero,
Bestie da soma, dispregiati iloti,
Carne da cimitero,
Vanno a campar d’angoscia in lidi ignoti.

Edmondo De Amicis
(Gli emigranti 1882)

By |2018-08-10T17:14:22+00:00agosto 9th, 2018|News|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment